Diamo una nuova speranza al Burundi

Creiamo insieme un servizio di prima vaccinazione per i bambini e di prima assistenza igenico-sanitaria alle loro madri.

Aiutaci

Chi siamo

L’Associazione

UNA NUOVA SPERANZA O.N.L.U.S. è un’Associazione senza scopo di lucro e persegue solo finalità sociali.

Nasce nel 2013 dal desiderio di commemorare la contattata Maria Morganti, una persona umile e semplice che desiderava fin da bambina poter curare come medico in queste terre così martoriate e quasi dimenticate. Con il tempo non avendo potuto studiare a causa delle precarie condizioni economiche della famiglia si è dedicata per oltre mezzo secolo alla cura delle persone come pranoterapeuta, potendo così in parte soddisfare il proprio progetto umanitario. La nascita di questo Centro di prima accoglienza, in Sua personale memoria, altro non è che la continuazione di questo grande progetto che Maria ha coltivato nel Suo Cuore fin da adolescente.

Scarica lo statuto

Lo Staff

Foto Staff

Da destra: il Presidente Luciano Gasparini coofondatore della Onlus con la Moglie, vice presidente Candida Pravato alla sua destra, di seguito la sig.ra Barbara Salvalaggio che si occupa della Segreteria ed infine l’Architetto e Tesoriere la dott.ssa Tatiana Grespan, responsabile dell'intera progettazione.

Bisogni cui si vuole attendere

La progettazione e successiva realizzazione del Centro di Prima Accoglienza presuppone attività preliminari necessarie per rendere concrete le necessità che la cultura del luogo richiede e si possono riassumere:

  • Studio di tecnologie atte a garantire all’edificio un’autonomia per la gestione dell’approvvigionamento idrico ed energetico
  • Raccolta dati per la stesura del progetto definitivo
  • Individuazione e successivo acquisito del terreno su cui costruire l’edificio
  • Ottenimento delle autorizzazioni necessarie
  • Stipula di accordi/contratti con le ditte costruttrici, atti a garantire la formazione di personale locale

Gli ambiti di competenza

UNA NUOVA SPERANZA O.N.L.U.S., offre informazioni sul progetto, su come aderirvi, come poter collaborare attivamente o solo a titolo contributivo per la realizzazione degli impegni della stessa.

Organigramma

Sono organi dell’Associazione:

  • L’Assemblea dei soci
  • Il Consiglio Direttivo dell’Associazione
  • Il Presidente del Consiglio Direttivo
  • Il Vice Presidente del Consiglio Direttivo
  • Il Responsabile della Promozione
  • Il Segretario del Consiglio Direttivo
  • Il Tesoriere

Dove operiamo

Il Burundi

Uno dei paesi più poveri del mondo, il Burundi è un piccolo paese, francofono, dell’Africa centrale, confinante con il lago Tanganica, Ruanda, Tanzania e Repubblica Democratica del Congo.

Il Burundi è stato afflitto da una guerra civile 1993-2006, che spesso ha coinvolto bersagli civili. Nel dicembre 2009, l’ultimo gruppo ribelle ha accettato di smobilitare e registrarsi come partito politico. Tra maggio e settembre 2010, il Burundi ha eletto un governo, che gli osservatori nazionali e internazionali considerano credibili.

Anni di combattimenti hanno devastato l’economia storicamente fragile che dipende dall’agricoltura. Cattive condizioni di salute e l'istruzione, calamità atmosferiche naturali come la siccità e le inondazioni, le malattie delle colture, l’impennata dei prezzi alimentari e del carburante, e la mancanza di infrastrutture aggravano gli effetti del conflitto e ritardano la ripresa.

Dati statistici (fonte WHO - World Health Organization)

9,850,000
Popolazione totale (2012)

US$ 550
Reddito lordo pro-capite annuo (2012)

52/54
Aspettativa di vita alla nascita maschi/femmine per anno (2011)

104
Probabilità di decesso entro i primi 5 anni di vita (per 1.000 nascite, 2012)

370/321
Probabilità di decesso tra i 15 e 60 anni maschi/femmine (per 1.000 unità, 2011)

 

Aiutaci

Aiutaci

Torna a visitare il sito prossimamente; per ora siamo in attesa della documentazione che ufficializza la registrazione della Onlus presso la Regione del Veneto e quindi l’unico aiuto che vogliamo ricevere è attraverso le attività di sensibilizzazione.

Letture utili

La missione profetica di Maria Morganti

La Missione Profetica di Maria Morganti

Scarica il PDF
CROP CIRCLE - Luciano Gasparini

Luciano Gasparini

CROP CIRCLE

Istruzioni per l'uso

Pochi ricercatori hanno avuto la fortuna, come lui, di ricevere informazioni direttamente dalla "matrice". Il frutto del lavoro di Gasparini non deriva solo da una ricerca sul campo ma testimonia anche numerosi contatti diretti che avrebbe avuto con gli "Esseri di Luce", cioè quelle creature extraterrestri che attraverso i cerchi nel grano comunicherebbero con noi. Grazie alla ricercatrice Spirituale, bioterapeuta e contattata Maria Morganti, scomparsa nel 2011, l'autore ha avuto modo di ricevere per molti anni messaggi telepatici di esseri come Rhaam e Neuronice, che gli avrebbero svelato il senso profondo dei simboli dei pittogrammi e che avrebbero anticipato, giá nel 2002, l'arrivo dei cerchi nel grano anche in Italia a partire dall'anno seguente, cosa che si è puntualmente verificata.

"Questi disegni sono vivi, provengono da 'menti' superiori, o dalla Molecola Pensante", scrive Gasparini, "e danno all'uomo la possibilità di entrare in varie dimensioni, forme di armonia, energia e materia".

Al di là di ogni possibile interpretazione più o meno razionale, la funzione ultima degli agroglifi sembrerebbe quella di arrivare all'osservatore in un modo sottile e invisibile, attraverso le onde di forma e gli archetipi rappresentati. Si tratta di una sorta di "contagio simbolico": è sufficiente che ciascuno di noi osservi un simbolo di un pittogramma, perché questo entri come un seme nella nostra coscienza e da lì attivi le memorie per le quali è stato programmato. Grazie al lavoro di Gasparini, possiamo compiere un viaggio oltre il tempo e lo spazio, scoprendo metodi per provare a connetterci con quegli esseri che molti millenni addietro avrebbero abitato la Terra, e che oggi ci aiutano nel percorso evolutivo della nostra coscienza.
Giovanna Lombardi

Luciano Gasparini, è nato nel 1963 a Mirano, in provincia di Venezia, dove attualmente risiede. Ricercatore di Simbologia Cerchiana o Cerchi di, nel o sul Grano: i famosi Crop Circles. Primo ricercatore al mondo in grado di sviluppare, mediante l'aiuto di Entità di Luce, un vero e proprio PAC: Prontuario Alfabetico Cerchiano, ossia una nuova chiave di lettura, non per regola di assoluta verità, ma per propria singolarità, che offre una precisa ed esaustiva metodologia per la decodifica di questo meraviglioso e sacro linguaggio del Cielo. Maestro di Taekwon-do ITF sviluppa da anni, grazie alla conoscenza di questa particolare "arte", metodi di concentrazione meditativa. Ha la qualifica di Bioterapeuta, attestato conseguito all'Istituto Scientifico di Ricerca ed Applicazione Energia Bio-Radiante di Milano, fondato dal prof. Arnaldo Zanatta. Presidente della ONLUS "Una Nuova Speranza".

Grazie e Buona lettura a tutti!

Acquista il libro
Copertina Piccoli canti - Angelo Grespan

Angelo Grespan

Piccoli canti

a cura di
Tatiana Grespan

Quand’ero bambina trascorrevo molto tempo con nonno Angelo. Le lunghe passeggiate sull’argine del fiume, le soste per raccogliere margherite e i pranzi con nonna Marina rimarranno sempre impressi nei miei ricordi. Quando rileggo le sue poesie, immagini e suoni mi avvolgono: quella grande porta bianca del suo studio, dove raccoglieva le sue idee e le riformava in canti… a volte, silenziosamente, mi avvicinavo, incuriosita, allo stipite della porta. Nonno era lì, in fondo alla stanza, seduto di fronte alla sua macchina da scrivere. Dietro di lui la finestra lo illuminava di una luce che rendeva quasi mistica la sua figura. Mentre lui dava forma alle sue rime, il ticchettio dei tasti della macchina da scrivere riempiva tutta la casa e le sue dita si muovevano suonando quello strumento al ritmo di uno spartito. Queste poesie sono l’anima di mio nonno Angelo e raccontano la storia di un uomo semplice che amava la vita e apprezzava, come un miracolo, ogni sbocciar di rosa. Ho voluto raccogliere in un libro i suoi versi, aprirvi quella grande porta bianca per farvi conoscere mio nonno Angelo. Allo stesso tempo vorrei donare un pensiero all’associazione O.N.L.U.S. “Una Nuova Speranza” che si occupa dei bambini del Burundi, alla quale saranno devoluti i proventi della pubblicazione.
Grazie e Buona lettura a tutti!

Acquista il libro
Copertina Il tutto o il niente il niente o il tutto - Luciano Gasparini

Luciano Gasparini

Il tutto o il niente il niente o il tutto

L’ultima opera terrena della contattata Maria Morganti

Questo libro può essere considerato il testamento spirituale della sig.ra Maria Morganti, raccontato attraverso le commosse e vivide parole del suo più stretto collaboratore, Luciano Gasparini, che vi ha trasfuso i suoi preziosi insegnamenti e descritto con profonda passione, le ricerche e le scoperte effettuate insieme a questa grande, ma umile, maestra dell'intelligibile. Leggendolo dunque si comprenderà che questa opera è il più vivido ed oggettivo ricordo dei meravigliosi messaggi che entità, e creature celesti, e soprannaturali, hanno affidato a questa persona, che sapeva leggere nel cuore e nell'animo degli uomini, ed interpretare i segreti sussurri della natura, della Terra e del Cosmo. Maria Morganti, fondatrice dell'Associazione Culturale «La Corona», bioterapeuta, è stata apprezzata per le sue incredibili ed avveniristiche anticipazioni riguardo scoperte mediche, accadimenti mondiali ed esiti di famose missioni scientifiche;ricordiamo, tra tante, le previsioni dell'esistenza di acqua su Marte,e quelle su alluvioni e tsunami in seguito verificatisi. Inoltre, questa «Anima Lucente» si è anche applicata, costantemente, nello sviluppare tecniche meditative e corsi didattici che consentissero di tessere un percorso interiore atto a riequilibrare l'essere umano ed a condurlo verso una più profonda consapevolezza di Sé. Tutto questo affinché fosse in grado di cogliere la preziosa armonia del creato, e potesse trovare risposta al suo incessante anelito di conoscenza della motivazione intrinseca alla propria esistenza. Fondamentali sono state le sue guide spirituali, ed in questo libro, troviamo racconti ed aneddoti sulla Vita di Gesù, (dettatigli medianicamente), estrapolati anche dal contesto storico del passato, e di conseguenza sempre attuali ed edificanti. Maria Morganti con questo libro ci ha dunque lasciato delle rivelazioni ineludibili sul destino dell'umanità, che sono molto più di una raccolta di saggi ammonimenti scaturiti da un passato ormai non più indecifrabile verso un futuro ormai tragicamente imminente, ma piuttosto una affettuosa e preziosa guida a recepire e coltivare l'Amore trascendente, di cui è pervaso l'uomo e quel Tutto Infinito da cui anch'esso prende origine...

Acquista il libro Acquista il libro (Spagnolo)

Contatti

UNA NUOVA SPERANZA O.N.L.U.S.

Via Porara Gidoni n.72/A
30035 Scaltenigo - Mirano (VE)

C.F. 90165140279

info@unanuovasperanzaonlus.org